Cerca Articolo

Share |

In questo numero...

Da oggi SpeakUp è disponibile anche nel formato sfogliabile direttamente online!

  • Btn-demo-small
  • Btn-scopri-di-piu-small
Abbonati-subito

N. 381 - Dicembre 2016

Btn-buy-now Scala i crediti necessari e inizia a leggere questo numero!

Licenze poetiche

Ci sono due verbi in inglese che danno del filo da torcere a parecchie persone, anche di madrelingua: to lie e to lay. To lie significa (oltre a mentire) giacere, sdraiarsi, ed è intransitivo (I lie down to sleep); to lay significa posare, appoggiare, ed è transitivo (I lay down the book). Una delle ragioni per cui si tendono a confondere i due verbi (a parte il suono simile) è che il passato di to lie è lay, scritto esattamente come il presente dell’altro verbo, appunto, to lay.  
Se anche voi fate fatica a distinguere tra lie e lay, niente paura, siete in buona compagnia. All’autore della famosissima canzone “Lay lady lay”, il mitico Bob Dylan, è stato assegnato il Nobel per “aver creato nuove espressioni poetiche nell’ambito della grande tradizione della canzone americana”. Quando uscì, la canzone scandalizzò non pochi linguisti: per invitare una signora a sdraiarsi bisogna dire lie, e non lay! Il titolo corretto sarebbe dunque Lie Lady Lie. Licenza poetica o bad grammar?
E che dire di The Times They Are a–Changin’? Il prefisso verbale –a è dialettale, mentre quell’uso del pronome they (dove non serve) è tipico delle antiche ballate popolari. Una costruzione ben poco ortodossa, dettata probabilmente da esigenze di ritmica.
Come diceva il buon Finardi, la musica è ribelle e si concede di tutto: anche i doppi negativi. Sempre Bob Dylan è responsabile di “I ain’t gonna work on Maggie’s farm no more”, un vero orrore grammaticale. I giovani coristi dei Pink Floyd hanno scandito senza vergogna We don’t need no education, mentre Mick Jagger ha stregato un’intera generazione con I can’t get no satisfaction
In Empire State of Mind, Alicia Keys canta New York, concrete jungle where dreams are made of. Ma che significa? O diciamo which dreams are made of (di cui sono fatti i sogni) or where dreams are made (dove i sogni si creano), ma la canzone non suonerebbe così bene… dunque al diavolo la grammatica!
Morale? Non temete di sbagliare: se qualcuno vi fa notare un errore, potete sempre citare la commissione del Nobel e rispondere che state “creando nuove espressioni poetiche”!

Rosanna Cassano

Btn-buy-now Scala i crediti necessari e inizia a leggere questo numero!

Sommario


Pagina
6
Jingle Bells! »
È Natale, è tempo di Jingle Bells! Sapete che questa canzone, in origine, non c’entrava nulla con il Natale? Celebrava delle gare in slitta… Dopo aver letto la storia,...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
12
How to keep your New Year’s resolutions »
Con l’anno nuovo tutto cambia: vado in palestra, inizio la dieta, mi iscrivo a quel corso che ho sempre voluto fare. Ottimismo à gogo per tutto dicembre, poi arriva gennaio, e nulla...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
16
In your face! »
Felicità, tristezza, paura, rabbia, sorpresa e disgusto sono ritenute le sei emozioni base, ma possono essere tutte tradotte con espressioni facciali universalmente comprensibili? No, anche...
B1 Lower intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
18
Members of the Coney Island Polar Bear Club
Brrrrrr!!! (Language level B1-C1) »
È una tradizione che si ripete in molte città del mondo a Capodanno. In Italia c’è chi si tuffa nel Tevere, in Siberia chi sfida l’infarto buttandosi nei laghi...
B1 Lower intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
64
Rachel Roberts
Italy vs. Britain - Will my child become a drunken hooligan? »
Se non si è ubriachi non ci si diverte: una mentalità ancora oggi assai radicata nella psiche britannica che ha origini storiche. Purtroppo è anche contagiosa. Come difendersi...
B2 Upper intermediate
Rating

4

average
GO »
Pagina
66
The best of the blog »
The Speak Up blog answers any questions you may haveeither about the English language or our articles. Write to us at: ...
No livello
Nessun voto
GO »
Pagina
66
Aarrgghh! Getting attached* »
Leggete questo cartello, vero, visto in Trentino. State già ridendo? “The attached staff”… ma nel senso che lo staff è appiccicato con la colla allo ski lift? Un...
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
66
The Language Files - The best of Quora »
Esiste una lingua che non ha la parola "no"? La risposta? Sì...
B2 Upper intermediate
Rating

3

average
GO »
Pagina
1
Work It Out! - dicembre 2016 »
Scarica il supplemento di Speak Up! Un exercise book con esercizi di vocabolario, lettura, comprensione e pronuncia, inframmezzati da giochi, cruciverba, curiosità e ‘pillole’...
No livello
Rating

5

average
GO »
Pagina
8
James Corden with Elton John
Carpool Karaoke »
Se volete ridere un po’, andate su YouTube e cercate “Carpool Karaoke”....
A2 Pre-intermediate
Spupinclass-logo-small
Rating

5

average
GO »
Pagina
10
The Royal Mint in Llantrisant in South Wales © Royal Mint
The Royal Mint »
La zecca inglese! Un tempo aveva sede nella Torre di Londra, poi per questioni storiche e tecnologiche è stata spostata e ora si trova in Galles. Dal 2016 è aperta al pubblico, e se...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
14
Bob Dylan ©GettyImages
Where are they now? - Bob Dylan (Language level A2-C1) »
Che fine ha fatto Bob Dylan? La domanda è molto più pertinente di quanto sembri: se la sono posta in Svezia quando volevano dargli il Premio Nobel, e non lo trovavano. Il cantautore...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
22
Petticoat Lane Market © Andrew Dunn
Down Petticoat Lane (Language level B1-C1) »
Se cercate Petticoat Lane sulla mappa di Londra, non la trovate. Perché questa strada in realtà non esiste, ma esiste lo storico mercato che si chiama così dal 17° secolo....
B1 Lower intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
26
The Hive (Language level B1-C1) »
Una galleria d’arte alla portata di tutti nel cuore di Downtown, l’area un tempo più degradata e fatiscente di Los Angeles. Oggi l’intero quartiere sta rinascendo grazie...
B1 Lower intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
29
Glasnevin Cemetery
Glasnevin - The romantic cemetery (Language level B1-C1) »
Sono un milione e mezzo i dublinesi sepolti qui. Un libro di storia a cielo aperto, Glasnevin non è solo un cimitero: è anche un meraviglioso spazio verde pieno di poesia.
B1 Lower intermediate
Spupinclass-logo-small
Rating

5

average
GO »
Pagina
32
Profession: Santa Claus (Language level B1-C1) »
Babbo Natale è una cosa seria a New York. Se ne incontrano tanti per le strade: da quelli che chiedono 5 dollari per una foto ricordo, a quelli un po’ più bravi che vengono...
B1 Lower intermediate
Rating

4

average
GO »
Pagina
38
Joshua Coombes giving a homeless person a free haircut.
The global giving movement (Language level B2-C1) »
Joshua Coombes, parrucchiere inglese, un giorno decise di tagliare i capelli gratis a un senzatetto che conosceva. Ora lo fa a tempo pieno. E da un semplice atto di generosità è nato...
B2 Upper intermediate
Spupinclass-logo-small
Rating

5

average
GO »
Pagina
41
Tom Hanks in Sully
Sully - A modern hero »
15 gennaio 2009: il volo US Airways 1549 partito da New York incontra uno stormo di oche sulla rotta subito dopo il decollo. Tutti i motori vanno fuori uso, occorre un atterraggio di emergenza. Il...
C1 Advanced
Rating

5

average
GO »
Pagina
44
The Girl on the Train »
Niente è davvero ciò che sembra in questo thriller psicologico, in cui Emily Blunt interpreta la parte dell’eroina depressa e alcolizzata. L’attrice ci racconta come ha...
C1 Advanced
Spupinclass-logo-small
Rating

2.5

average
GO »
Pagina
46
The classics revisited - Christmas, or the Good Fairy »
Figlia di un pastore protestante, Harriet Beecher Stowe fu una figura chiave nel movimento antischiavista americano nell’800. Dall’autrice di Uncle Tom’s Cabin una storia di...
B2 Upper intermediate
Rating

4

average
GO »
Pagina
50
The Perfect Copy »
A short story.
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
52
Liz Buxton
Life stories - “I see words as colours” »
Se fossimo tutti come Liz Buxton, il titolo di questo articolo lo vedremmo a colori. Perché per lei a ogni lettera (e anche a ogni numero) corrisponde una sfumatura di colore. Si chiama...
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
54
Make the most of your internship! »
Prima di trovare lavoro è ormai quasi obbligatorio passare dagli stage (internship in inglese!) Ma se la concorrenza è spietata, come fare per dare una buona impressione, emergere...
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
56
The Office, Christmas Party
What's happening »
An album, a book and a movie.
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
58
Monopoly
What's next »
The latest trends.
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »