Cerca Articolo

Share |

In questo numero...

Da oggi SpeakUp è disponibile anche nel formato sfogliabile direttamente online!

  • Btn-demo-small
  • Btn-scopri-di-piu-small
Abbonati-subito

N. 384 - Marzo 2017

Btn-buy-now Scala i crediti necessari e inizia a leggere questo numero!

TRUMPSPEAK

Pur non volendo entrare nella mischia politica, non possiamo esimerci dall’esprimere un’opinione su un personaggio così controverso come il nuovo presidente americano. Ma lo facciamo a modo nostro, esaminando il suo linguaggio.
A questo scopo ci viene in aiuto il blog della linguista americana Anna Szilagyi. Analizzando soprattutto il discorso d’insediamento, Szilagyi nota che Trump ama fare uso della cosiddetta ‘retorica della vittimizzazione’: è una tecnica che consiste nell’instillare nelle persone la convinzione di essere delle vittime impotenti, in modo che il leader possa poi proporre se stesso come salvatore. Ma vediamo in dettaglio:
La forma passiva. Nelle forme passive il soggetto non compie l’azione ma la subisce. Nel discorso di inaugurazione, Trump si è rivolto agli americani definendoli trapped, deprived, forgotten, victimized. Il messaggio è forte e chiaro: “siete stati dimenticati e ignorati”, ma da chi? La forma passiva implica che qualcuno abbia compiuto l’azione.
E così arriviamo ai pronomi personali. Nella retorica del vittimismo, i pronomi personali they e them (e il possessivo their), vengono usati spesso per definire genericamente i nemici, gli oppressori, ‘loro’. They viene poi contrapposto a you e we (e i possessivi your, our): voi e noi, le vittime. Sempre dal discorso di inaugurazione: “Their victories have not been your victories; their triumphs have not been your triumphs; and while they celebrated in our nation’s capital, there was little to celebrate for struggling families all across our land.”
Stabiliti i ruoli delle vittime e dei carnefici, può entrare in scena il leader che salverà la situazione, e che per essere credibile deve esprimersi con la necessaria autorità. Ora occorre l’urgenza del tempo presente: “The time for empty talk is over, now arrives the hour of action”. “This American carnage stops right here and stops right now”. “Beginning today, the USA gets back the control of its borders”.
Ma non sono solo i passivi, i pronomi, i tempi verbali e le metafore a fare la differenza. Anche i semplici suoni possono essere importantissimi: l’aveva capito bene il nonno di Donald, un immigrato tedesco, che arrivato in America pensò bene di modificare il nome di famiglia. Si chiamava Friedrich Drumpf.

Rosanna Cassano

Btn-buy-now Scala i crediti necessari e inizia a leggere questo numero!

Sommario


Pagina
8
Welcome to the machine »
Traduttori automatici: segneranno la fine dell’apprendimento delle lingue? E soprattutto delle lingue imparate in classe? Assolutamente no. Sono un valido aiuto, ma nessuna macchina...
B1 Lower intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
16
Busy bees »
Le api hanno risolto in breve tempo un problema che a un computer avrebbe richiesto giorni: trovare la strada più breve per viaggiare da un punto all’altro, risparmiando energia. Gli...
B1 Lower intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
54
Rachel Roberts
Italy vs. Britain - Excuse me, where’s the bidet? »
Se c’è un oggetto che divide italiani e inglesi è proprio questo. Come si fa a non averlo in bagno, diciamo noi. Ma a cosa serve, chiedono loro. Diciamo che anche la pulizia...
B2 Upper intermediate
Rating

3.4

average
GO »
Pagina
66
Aarrgghh! A good connection! »
Un bagno decisamente 2.0! Hanno tradotto “premere qui per lo scarico dell’acqua” con "click here to download”! Anche fosse un bagno molto tecnologico, i termini...
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
1
Work It Out! - marzo 2017 »
Scarica il supplemento di Speak Up! Un exercise book con esercizi di vocabolario, lettura, comprensione e pronuncia, inframmezzati da giochi, cruciverba, curiosità e ‘pillole’...
No livello
Rating

5

average
GO »
Pagina
6
Moziah Bridges
Moziah Bridges, teenage tycoon »
Questo ragazzino ha 14 anni ed è un baby genio del commercio. Da quando aveva nove anni, gestisce un’azienda che a oggi fattura 300mila dollari l’anno: è la Mo’s...
A2 Pre-intermediate
Spupinclass-logo-small
Rating

5

average
GO »
Pagina
10
At home with del Toro »
La mostra si chiama At Home with Monsters e anche se non siete dei fan di Guillermo del Toro vi farà rimanere a bocca aperta. Trae ispirazione dalla Bleak House, la vera casa del regista, e...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
12
Earth Hour »
Il 25 marzo alle ore 20:30 l’invito è il seguente: spegnete tutte le luci per un’ora. È l’Earth Hour, un’ora dedicata alla Terra, un evento internazionale...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
14
The Winklevoss twins
Where are they now? - The Winklevoss twins »
I gemelli Winklevoss sono i veri ideatori di Facebook, o almeno è quello che sostengono. Incolpano Mark Zuckerberg di avergli rubato l’idea, se avete visto il film The Social Network,...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
18
Some Soho institutions.
Save Soho! »
È storicamente il cuore trasgressivo di Londra, dove tutto (o quasi) è permesso e nessuno si stupisce di niente. Save Soho è una campagna per mantenere viva l’anima...
C1 Advanced
Rating

5

average
GO »
Pagina
21
Studying outside the box at MIT (Language level B1-C1) »
Una palestra d’eccellenza non solo per studiare la propria materia, ma anche per allenare il pensiero flessibile, esplorare altre discipline e trovare la propria strada. Studiare al MIT...
B1 Lower intermediate
Spupinclass-logo-small
Rating

4.5

average
GO »
Pagina
24
Flags of the Commonwealth nations in London’s Parliament Square
It’s Commonwealth Day! (Language level B1-C1) »
Si festeggia il 13 marzo la festa del Commonwealth, la libera unione di 52 Paesi (quasi tutti ex colonie britanniche) che un tempo facevano parte del British Empire. L’autorità...
B1 Lower intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
28
Meditating in L.A. (Language level B1-C1) »
Meditazione, mindfulness, yoga... sono antiche pratiche spirituali che possono davvero cambiare la vita. Ne parliamo con un vero monaco buddista, che nonostante il nome è americano e viene...
B1 Lower intermediate
Rating

4

average
GO »
Pagina
32
The interior of Marsh’s Library in Dublin.
Dublin - Marsh’s Library (Language level B1-C1) »
Piccola, intima e soprattutto antica, molto antica. Fondata nel 1707 dall’Arcivescovo di Dublino, la Marsh’s Library è più di una semplice biblioteca pubblica: custodisce...
B1 Lower intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
39
Pocahontas was the subject of a 1995 Disney animation feature.
Pocahontas, who was she? (B1-B2) »
Molto più di una principessa Disney: Pocahontas ebbe un ruolo decisivo nella fondazione degli Stati Uniti. 400 anni fa s’imbarcò per un lungo viaggio in Gran Bretagna... Ecco...
B1 Lower intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
42
Mel C
Melanie C - “It’s a good time to be a Spice Girl” »
Che ne è delle Spice Girls? Se ne sente parlare di meno, ma sono tutte attive. Come “Sporty Spice”, che a 43 anni produce ancora dischi con un discreto successo. Ma la cosa...
C2 Proficiency
Rating

5

average
GO »
Pagina
44
Sweet dreams! »
Pronti per il World Sleep Day? Il 17 marzo si celebra il sonno, quella grande riserva di benessere di cui troppo spesso ci priviamo. Con gravi conseguenze. Ne parliamo con uno psicologo che ha...
C1 Advanced
Rating

5

average
GO »
Pagina
46
Illustrations for George Eliot’s novel Middlemarch, A Study of Provincial Life.  Here we see Dorothea Brooke with Will Ladislaw. Right  Rosamond Vincy with Tertius Lydgate.
The classics revisited - Middlemarch »
Un classico intramontabile, da riscoprire davanti al camino in compagnia di una tazza di tè, per lasciarsi trasportare nelle atmosfere salottiere dell’Inghilterra di metà...
C2 Proficiency
Rating

5

average
GO »
Pagina
50
The Wedding Speech »
A short story.
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
52
James Townsend
Life stories - “I survived a power cut in Antarctica” »
Cosa succede quando fuori fa -55 gradi, e d’improvviso va via la corrente? Si rimane senza riscaldamento, luce, acqua e comunicazioni. Ma la speranza è l’ultima a morire, e...
B2 Upper intermediate
Spupinclass-logo-small
Rating

5

average
GO »
Pagina
54
How to avoid office gossip »
Evitare i pettegolezzi sul posto di lavoro è sempre una buona idea, per tutti. Per i dirigenti, è vitale. Ecco qualche consiglio per evitare elegantemente di lasciarsi andare al...
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
58
Hockney’s “Portrait of an Artist (Pool with Two Figures),” 1972.
What's happening »
An exhibition, a book and a movie.
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
60
What's next »
The latest trends.
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »