Cerca Articolo

Share |

In questo numero...

Da oggi SpeakUp è disponibile anche nel formato sfogliabile direttamente online!

  • Btn-demo-small
  • Btn-scopri-di-piu-small
Abbonati-subito
cover giugno

N. 387 - Giugno 2017

Btn-buy-now Scala i crediti necessari e inizia a leggere questo numero!

Cara prof...

Come i nostri lettori sanno bene (e forse proprio per questo ci apprezzano e ci seguono) Speak Up è piuttosto lontana dal voler essere l’ennesimo manuale di grammatica e sintassi della lingua inglese.
Da anni ripetiamo che i madrelingua non prendono troppo sul serio le loro stesse regole e parlano (e a volte scrivono) piuttosto ‘liberamente’.
Chiunque desideri iscriversi a uno degli infiniti corsi di inglese può certamente farlo, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Finiti i corsi, tuttavia, molti ‘studenti’ si accorgono che l’inglese (quello vero, utilizzato nel mondo attuale) riserva molte sorprese. Va a finire che, più attentamente hanno studiato i cavilli grammaticali, meno sono a loro agio quando debbono confrontarsi con la realtà che li circonda all’estero.
È qui che Speak Up vi viene in aiuto. Facendo capire allo spaesato ‘allievo’ che l’inglese è una lingua in costante cambiamento. Andando ad intervistare persone reali e raccogliendo ciò che dicono nel modo esatto in cui lo dicono; e poi spiegandone le ‘stranezze’ e le eventuali incongruenze con le grammatiche ufficiali. Quando è possibile, e soprattutto quando ha senso farlo. Diciamo ‘quando è possibile’ perché non sempre lo è. In questi casi ci limitiamo a sottolineare la flessibilità dell’inglese attuale, nel quale la comprensibilità e la semplicità prendono spesso il sopravvento sulla correttezza formale.
Tutto ciò per rispondere a una professoressa dal taglio piuttosto ‘classico’, che ci ha scritto recentemente per bacchettare una nostra risposta ‘lassista’ a un lettore alla disperata ricerca di ‘regole’.
“...Trovo altresì drammatico, e ho continuamente modo di constatarlo, ahimè, parlando e interagendo con loro, che i madrelingua anglofoni non conoscano la propria lingua...” ha aggiunto la prof in una successiva mail.
Cara prof, le persone parlano come parlano, in tutte le lingue. Facciamocene tutti una ragione. Possiamo insistere sulle ‘regole’ e angosciarci perché vengono ignorate, o possiamo cercare di imparare una lingua così com’è utilizzata dai parlanti e usarla per lo scopo che ha: comunicare. Noi preferiamo quest’ultimo approccio.

Rosanna Cassano

Btn-buy-now Scala i crediti necessari e inizia a leggere questo numero!

Sommario


Pagina
20
What do you know your body? »
Abbiamo un’idea obiettiva del nostro corpo? La scienza dice di no. E non solo riguardo alla distorsione che possiamo avere tra l’essere grassi o magri, ma a iniziare proprio dalla...
B1 Lower intermediate
Nessun voto
GO »
Pagina
58
Rachel Roberts
Education - The secret of learning English »
C’è chi prende lezioni da una vita e si sente sempre un beginner. C’è chi fa corsi su corsi, ma quando arriva l’amico americano in visita cade in preda al panico e...
B2 Upper intermediate
Nessun voto
GO »
Pagina
64
The wrong sign
Aarrgghh! Stop! »
Vietato calpestare… l’inglese! Questa scritta adesiva compare niente meno che nella nuova elegantissima linea 5 della metropolitana di Milano, i cui responsabili non hanno...
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
66
Crossword - June 2017 »
Il cruciverba, in English! Leggi le definizioni, completa lo schema, divertiti e... migliora la tua conoscenza della lingua inglese!
B1 Lower intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
1
Work It Out! - giugno 2017 »
Scarica il supplemento di Speak Up! Un exercise book con esercizi di vocabolario, lettura, comprensione e pronuncia, inframmezzati da giochi, cruciverba, curiosità e ‘pillole’...
No livello
Nessun voto
GO »
Pagina
6
Are British airports international? - Renting a car »
È veramente così difficile noleggiare un’auto una volta arrivati nel Regno Unito? La risposta è: dipende da chi incontri al car rental! Potrebbe usare un linguaggio...
A1 Beginners
Rating

4.5

average
GO »
Pagina
8
The Rock of Gibraltar »
Che ne sarà di Gibilterra dopo Brexit? Questo piccolo territorio d’Oltremare del Regno Unito non è d’accordo con la decisone di uscire dall’Unione Europea e sta...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
11
Daniel Day Lewis in the title role in Steven Spielberg’s 2012 film, Lincoln.
Juneteenth »
Juneteenth sta per June 19th: il giorno in cui negli Stati Uniti si celebra la fine della schiavitù. Era il 19 giugno del 1863 quando il presidente Abramo Lincoln firmò il Proclama...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
14
Ed Sheeran 5, 2013
Ed Sheeran »
Avere 26 anni e valere 50 milioni di sterline. Per Ed Sheeran questa è la realtà! È il ragazzo della porta accanto: rosso di capelli, sorridente, burlone, nerd, ma con...
A2 Pre-intermediate
Spupinclass-logo-small
Rating

5

average
GO »
Pagina
16
In the Amazon jungle »
Tutti conosciamo Amazon, ma cosa ne sappiamo della sua storia? A iniziare dal nome: sì, è un riferimento all’Amazzonia, ma è stato scelto anche perché inizia con...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
18
 Ivana Trump with "the Donald."  They were a married couple from 1977 to 1992. (C)GettyImages
Where are they now? - Ivana Trump »
Nasce in Cecoslovacchia, si sposa più volte, ma il matrimonio più famoso rimane quello con Donald Trump, del quale mantiene il cognome (a suon di battaglie legali). Dalla loro unione...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
22
Take a walk on the dark side (Language level B1-C1) »
Se pensando a Boston vi vengono in mente le prestigiose università, la cultura e la ricerca scientifica... avete ragione. Ma c’è un lato oscuro della città che non tutti...
B1 Lower intermediate
Rating

4

average
GO »
Pagina
26
Out to sea -The Thames Estuary »
Il Tamigi non è solo quello che si vede dai ponti di Londra. In realtà la sua parte più affascinante è l’estuario, che pochi conoscono. Oltre a ospitare una...
C1 Advanced
Spupinclass-logo-small
Rating

5

average
GO »
Pagina
30
The best pizza in town (Language level B1-C1) »
Vi trovate a Manhattan e vi viene voglia di pizza? Si va da Joe’s Pizza, nel West Village. Il locale, gestito da generazioni di napoletani, è modesto ma frequentato da attori,...
B1 Lower intermediate
Spupinclass-logo-small
Rating

5

average
GO »
Pagina
33
The Summer of Love »
Cinquant’anni fa scoppiava la Summer of Love. Tutto partì da San Francisco, ma in Europa era Londra il vero paradiso dei figli dei fiori, grazie a fenomeni culturali e di costume come...
C1 Advanced
Rating

5

average
GO »
Pagina
36
The Lego Man (Language level B1-C1) »
Da gioco d’infanzia a hobby coltivato per passione, fino a un business di grande successo. I mattoncini Lego hanno accompagnato tutta la vita di Ed Diment. Oggi è il presidente di...
B1 Lower intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
42
Scarlett Johansson - The queen of manga »
Un manga con attori veri: Ghost in the Shell è stato definito come “una trappola da cui non ti liberi più” perché gli effetti speciali sono perfetti, ed è...
C1 Advanced
Rating

5

average
GO »
Pagina
45
The Lord of the Flies by British author William Golding (1911 1993)  was first published in 1954. It is considered the partial inspiration for the American TV series, Lost (pictured), which was broadcast by ABC from 2004 to 2010.
The classics revisited - The Lord of the Flies »
Un aereo britannico, diretto in Australia per sfuggire a un conflitto nucleare, precipita nell’Oceano Pacifico nei pressi di un’isola deserta. A bordo viaggiavano solo dei ragazzi, che...
C1 Advanced
Rating

4

average
GO »
Pagina
48
The language of humour »
Per capire le barzellette in una lingua straniera bisogna conoscere molto bene sia la lingua, sia la società. Perché l’umorismo è soprattutto un fatto culturale, e non...
C1 Advanced
Rating

5

average
GO »
Pagina
52
A Great Impression »
A short story.
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
54
Ben Baker
Life stories - “I met my dad when he saved my life” »
Ben non si ricordava quasi più del suo papà australiano, da quando i genitori si separarono e sua madre tornò con il resto della famiglia in Gran Bretagna. Poi il destino...
B2 Upper intermediate
Spupinclass-logo-small
Rating

5

average
GO »
Pagina
60
Aldous Huxley, The Doors of Perception
What's happening »
Roger Waters, Aldous Huxley and Tupac Shakur.
B2 Upper intermediate
Rating

5

average
GO »