Cerca Articolo

Share |

In questo numero...

Da oggi SpeakUp è disponibile anche nel formato sfogliabile direttamente online!

  • Btn-demo-small
  • Btn-scopri-di-piu-small
Abbonati-subito

N. 375 - Giugno 2016

Btn-buy-now Scala i crediti necessari e inizia a leggere questo numero!

BREXIT

“Se i britannici decidono di lasciare l’Europa questo mese, una cosa si lasceranno indietro: la lingua inglese”. Così inizia un interessante articolo pubblicato su Quartz, una rivista online di politica ed economia.
L’autore Nikhil Sonnad sostiene infatti che l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea (o Brexit, di cui parliamo ampiamente a pagina 44) lascerebbe le istituzioni europee prive dell’unico gruppo che parla inglese come madrelingua, e ciò porterebbe a un ‘imbastardimento’ dell’inglese parlato da tutti gli altri che potrebbe diventare col tempo assai problematico.
In realtà l’imbastardimento è già in corso, e ha un nome: Euro English.
Anche se ai Francesi non piace, l’inglese è la lingua che tutti i cosiddetti ‘eurocrati‘ usano per comunicare tra loro, quando non hanno altre lingue in comune. A causa di ciò, l’inglese della UE si è già trasformato in uno strano ibrido, l‘Euro English appunto: un inglese basilare, infarcito di false friends derivati dalle lingue di origine latina, come il francese o l’italiano, che ostacolano la comprensione non solo ai madrelingua inglesi, ma anche a coloro che provengono da altri ceppi linguistici (i tedeschi, o gli olandesi).
Quartz riporta come esempio l’uso della parola delay (ritardo). Incredibilmente, delay viene spesso usato nei documenti ufficiali in Euro English nel senso di ‘scadenza’, ‘limite temporale’ (in inglese corretto, deadline). È evidente che dire delay al posto di deadline può anche avere un senso tra eurocrati che parlano lingue simili, ma non per i colleghi di lingue completamente diverse che ancora intendono delay come ‘ritardo’. Il caos che ne può derivare è facilmente immaginabile!
A denunciare ufficialmente il fenomeno fu Jeremy Gardner, traduttore britannico della UE, che nel 2013 pubblicò un rapporto intitolato Misused English Words and Expressions in EU Publications.
Senza la Gran Bretagna (in caso di Brexit), rimarranno solo gli irlandesi ad arginare l’Euro English e a difendere l’inglese corretto all’interno della UE. Uno sforzo sovrumano. Chissà se almeno l’orgoglio linguistico riuscirà a convincere i britannici a rimanere…

Rosanna Cassano

Btn-buy-now Scala i crediti necessari e inizia a leggere questo numero!

Sommario


Pagina
8
Bloomsday »
il 16 giugno è Bloomsday! Dublino è in festa: si celebra James Joyce. La commemorazione annuale prende il nome da Leopold Bloom, il protagonista di Ulisse, romanzo che si svolge...
A2 Pre-intermediate
Spupinclass-logo-small
Rating

3

average
GO »
Pagina
10
Tao Porchon Lynch
The wonderful world of Tao »
97 anni e non sentirli! Tao Porchon-Lynch sembra aver trovato la ricetta per la giovinezza eterna: danzare, fare yoga e pensare positivo, sempre.
A2 Pre-intermediate
Rating

4

average
GO »
Pagina
12
Hampton Court. Credit Historic Royal Palaces.
A very English garden »
L’amore degli inglesi per l’arte del giardinaggio è proverbiale, e quest’anno si celebrano i 300 anni dalla nascita di Capability Brown, un amante del giardinaggio...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
16
Off the beaten track - Boats and boatmen »
La storia delle pilot gigs risale all’Ottocento, quando aiutavano le barche a entrare in porto, un lavoro molto richiesto e ben pagato! Oggi, le barchette rimangono tali nelle fattezze, ma...
B1 Lower intermediate
Nessun voto
GO »
Pagina
64
Rachel Roberts
Italy vs. Britain - School: theory vs practice »
Troppa teoria, troppe nozioni imparate a memoria. Sono queste le pecche del sistema scolastico italiano che gli anglofoni trovano più fastidiose. Ma il problema è essenzialmente...
B2 Upper intermediate
Rating

3

average
GO »
Pagina
65
The Language Files - The best of Quora »
Le domande (e le risposte) dal social network Quora. Questo mese: Is it more correct to say ‘you and me’ or ‘you and I’?
B2 Upper intermediate
Nessun voto
GO »
Pagina
1
Work It Out! - Giugno 2016 »
Scarica il supplemento di Speak Up! Un exercise book con esercizi di vocabolario, lettura, comprensione e pronuncia, inframmezzati da giochi, cruciverba, curiosità e ‘pillole’...
No livello
Nessun voto
GO »
Pagina
6
Bubblegum alley pn5
Bubblegum Alley »
Il vicolo delle gomme da masticare. Esiste. Si trova a San Luis Obispo in California, e potrebbe essere considerato tanto creativo quanto disgustoso! Non si sa bene come e quando sia iniziata la...
A2 Pre-intermediate
Nessun voto
GO »
Pagina
14
Al Gore
Where are they now? - Al Gore »
È stato il vice presidente di Bill Clinton, poi il protagonista della successiva corsa presidenziale contro George W. Bush (persa, dopo il celebre riconteggio dei voti in Florida). Con il...
A2 Pre-intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
18
A rainbow pedestrian crossing on Castro Street
The colours of the Castro (Language level B2-C1) »
Noto per la numerosa comunità gay, il quartiere di Castro a San Francisco è anche una destinazione turistica ricchissima di storia ed eventi culturali per tutti. Ogni anno in giugno...
B2 Upper intermediate
Nessun voto
GO »
Pagina
22
Glendalough, a Celtic Cross
The Valley of Two Lakes Glendalough (Language level B2-C1) »
Eccoci in uno dei luoghi più belli e più selvaggi d’Irlanda, la cosiddetta ‘valle dei due laghi’ chiamata Glendalough. Qui nel sesto secolo visse St. Kevin, un...
B2 Upper intermediate
Nessun voto
GO »
Pagina
26
Clare Graham
MorYork! MorYork! (Language level B1-C1) »
Eravate grandi collezionisti da piccoli, o magari lo siete ancora? Forse le vostre collezioni possono diventare opere d’arte! Come nel caso di Clare Graham, che grazie a una vita passata a...
B1 Lower intermediate
Nessun voto
GO »
Pagina
29
Bees and the City (Language level B2-C1) »
Tempi duri per le api, colpite da una serie di problemi (acari, pesticidi, forse le onde elettromagnetiche) che ne minacciano la sopravvivenza. E se la soluzione fosse... portarle in città?...
B2 Upper intermediate
Nessun voto
GO »
Pagina
32
Buckingham Palace
Our man at Buckingham Palace (Language level B1-C1) »
Lavorare come cameriere a 16 anni per fare esperienza è normale, ma David Roscoe l’ha fatto (negli anni ‘70) in un posto molto speciale: a Buckingham Palace, dove serviva da...
B1 Lower intermediate
Rating

5

average
GO »
Pagina
40
Mika
The Mika Symphony »
Salutato come il nuovo Freddie Mercury, diventò un fenomeno pop con “Grace Kelly” nel 2007. Da allora non si è più fermato. In Italia ha raggiunto la gloria...
C1 Advanced
Rating

5

average
GO »
Pagina
42
The other Euro »
Per la gioia dei tifosi e dei media partono questo mese gli Europei in Francia: con 24 squadre in gara sarà un grande spettacolo. Parola di John Foot, professore di storia italiana...
C1 Advanced
Spupinclass-logo-small
Nessun voto
GO »
Pagina
44
The Brexit referendum »
Ci siamo, i britannici stanno per decidere se rimanere in Europa o mollare il colpo e proseguire da soli. Per il premier Cameron solo restando in Europa si può salvaguardare...
C1 Advanced
Rating

4

average
GO »
Pagina
46
An Italian adaptation, I racconti di Padre Brown, was popular on television in the 1970s. It starred Massimo Serato, Arnoldo Foà and Renato Rascel.
The classics revisited - The Innocence of Father Brown »
Furono solo sei puntate, ma nel 1970 entrarono nell’immaginario collettivo degli italiani: I racconti di Padre Brown, interpretati dal grande Renato Rascel. Creato dall’inglese G.K....
C2 Proficiency
Nessun voto
GO »
Pagina
50
The Hill Walker »
A short story.
B2 Upper intermediate
Spupinclass-logo-small
Rating

1.5

average
GO »
Pagina
52
Zeki Basan | Photo by Murdo Macleod
Life stories - “I am 16 and live alone in the wilderness” »
Vive (felicemente) da solo in una tenda nel bosco, si procura da mangiare e tutto ciò che gli serve usando i prodotti della terra, vede gli amici una volta al mese. La singolare scelta di...
B2 Upper intermediate
Spupinclass-logo-small
Nessun voto
GO »
Pagina
54
How to talk to different cultures »
Fare business con paesi stranieri può presentare difficoltà nascoste. Conoscere le lingue è importante, ma non basta: bisogna anche fare la massima attenzione alle cosiddette...
C1 Advanced
Nessun voto
GO »
Pagina
58
Paul Simon, Stranger to Stranger
What's happening »
Movies, music and recommended reading.
B2 Upper intermediate
Nessun voto
GO »
Pagina
60
What's next »
The latest social and Internet trends.
B2 Upper intermediate
Nessun voto
GO »